Premio Virna Lisi VI Edizione: è Micaela Ramazzotti la Migliore Attrice Italiana 2021

12 Novembre 2021
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email

Premio Virna Lisi VI Edizione: è Micaela Ramazzotti la Migliore Attrice Italiana 2021

Micaela Ramazzotti vince il Premio Virna Lisi 2021 come Migliore Attrice Italiana, grazie all’intensità e allo spessore umano trasmesso nelle sue interpretazioni.

Nelle parole dell’attrice tutta la commozione per il successo e l’affetto per Virna Lisi: “Il nome di Virna Lisi suona come quello di un fiore raro, forte e prezioso. Una volta l’ho incrociata in un corridoio della Fonoroma, sgranai gli occhi come quando ci si trova davanti a un mito: magnifica, con quello sguardo limpido, regale, quel sorriso amaro che sembrava prendere in giro la sua stessa bellezza, la malinconia elegante, attraversata dall’energia di una ribellione. Sei stata di tutti, sei stata anche mia. Mi sono sempre portata nel cuore quel tuo sguardo di profonda umanissima comprensione delle persone e della vita. E nelle orecchie ho la tua voce, calda, intima, empatica. Quella volta che incrociai la meraviglia dei tuoi occhi, per un brevissimo istante, mi sentii guardata, compresa e perdonata. Grazie per questo bellissimo premio che porta il tuo nome”.

A consegnare il Premio realizzato da Ferdinando Codognotto è il Direttore della Rai, Stefano Coletta.

La VI Edizione del Premio Virna Lisi, che ha avuto luogo nella Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, il 6 novembre 2021, si è aperto inoltre con un colpo di scena: il conferimento di due premi speciali. A ritirare il “Premio Speciale alla Carriera” è Liliana Cavani, regista solida e affermata nel panorama del cinema italiano d’essai. Un premio speciale anche a Federica Lucisano per il grande lavoro svolto nella Produzione Cinematografica. A premiare le due vincitrici, l’ex ministro della Cultura Francesco Rutelli e l’attore Salvatore Esposito.

A presentare la serata un ironico ed elegante Pino Strabioli. Ad aprire la serata è il giovane Jacopo Mastrangelo, con il suo noto rifacimento alla chitarra di Ennio Morricone, con cui ha emozionato l’Italia durante il lockdown. Sul palco anche la frizzante Iva Zanicchi, Maestra di risate.  A completare la serata l’intervento straordinario di Patty Pravo e un omaggio del corpo di ballo di Stefano Martoriello a Raffaella Carrà.